London Design Festival 2012: Flos presenta Tatou, le nuove lampade di Patricia Urquiola, foto

Scritto da: -

In occasione del London Design Festival, Flos è lieta di annunciare il lancio internazionale di Tatou, la nuova famiglia di lampade disegnate da Patricia Urquiola. Le foto su Blogosfere Design & Style.

TATOU T_Patricia Urquiola.jpg

In occasione del London Design Festival, Flos è lieta di annunciare il lancio internazionale di Tatou, la nuova famiglia di lampade disegnate da Patricia Urquiola. L’ingresso delle nuove creazioni nella collezione decorativa di Flos sarà celebrato nel corso di un cocktail party presso lo showroom Flos/Moroso di Londra in Rosebery Avenue 7-15, spazio progettato dalla stessa designer e inaugurato nel 2009.

Dopo Chasen, la celebre sospensione disegnata per FLOS nel 2007, è ancora l’oriente a fornire ispirazione a Patricia nella genesi creativa di Tatou. Le classiche armature giapponesi antiche divengono un modello di resistenza e forza, ma anche di dinamicità, leggerezza e flessibilità. Così nasce l’idea di un corpo illuminante formato da quattro elementi identici intrecciati tra loro a formare una calotta unita. Quest’ultima diffonde la luce in modo diretto verso il basso o verso l’alto ma dalla luce si lascia anche attraversare, rilasciandola in modo discreto e creando un gioco armonico di luci ed ombre attraverso la parte traforata del pattern.  

Il nome Tatou deriva dal francese e significa ‘armadillo’, un mammifero sorprendente dotato di una corazza  cornea protettiva. Similmente, la calotta di Tatou protegge dal fastidio della luce diretta sugli occhi, ma nello stesso tempo è snella e leggera. Tatou è declinata in modelli da terra, da tavolo e da sospensione, in due diverse grandezze e in tre finiture: calotta bianca, nera o prugna, abbinate a una base bianca, nera o metallica nei toni del rosa. I diversi colori corrispondono ad effetti luminosi diversi e derivano da una lunga ricerca sull’interazione tra luce e colore.

Tatou si preannuncia un prodotto di culto per gli appassionati di design, per la sua sintesi di ricerca formale e funzionale, per il suo stile geometrico, moderno ed essenziale, che mescola sensibilità poetica a sapienza tecnica di lavorazione.

TATOU F_Patricia Urquiola.jpg TATOU S1_PAtricia Urquiola.jpg TATOU S2_Patricia Urquiola.jpg

LINK UTILI

Flos apre due nuovi store a Los Angeles e San Francisco

La collezione “Soft Architecture” by Flos: la nuova visione dell’ecocompatibilità

Milano Design Weekend 2011: Flos ha presentato NewSpecies

“Get Lit, Get Ink’d: Flos e Marcel Wanders lasciano un segno indelebile durante ICFF, con tatuaggi in edizione limitata

Salone del Mobile 2012 Novità: Jelly di Kartell, design by Patricia Urquiola, foto

Fuori Salone 2012 Milano: Big Bags di Patricia Urquiola con Missoni da Interni Legacy

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!